MiningPal

Tempo di lettura stimato: 2 min
Truffa

Specifiche

  • Rating:
  • Payments:
  • Entry on: 2019
  • Tipologia di mining: Cloud
  • Equipment market:
  • Supported coins: BTC
  • Per utenti: Inesperti
  • Language:

Forniamo recensioni imparziali. Mining Advisor è una società indipendente che acquista e testa i migliori prodotti sul mercato.

Update:

Il sito non è più raggiungibile.

L’azienda

MiningPal una piattaforma di cloud mining asiatica nata nel 2019 a Singapore.

In pochi mesi la società ha raccolto molti utenti in tutto il mondo offrendo la possibilità di minare solo BTC con costi di manutenzione molto bassi.

Di MiningPal esistono foto delle Farms, distribuite in varie zone della Cina, sono farm tipicamente cinesi non belle da vedere ma costruite per produrre a basso costo. 

La Partnership con Polychain Capital, nota società di investimenti molto conosciuta in ambito crypto, ci fa pensare che comunque stiamo parlando di una nuova realtà nel cloud mining con buone basi finanziarie anche se non si hanno ancora tante informazioni sull’azienda.

Non offre la vendita di interi miners come fanno alcuni concorrenti ( hosting cloud ) ma consente ai propri clienti di comprare pacchetti di hashrate con pochi passaggi e con una interfaccia abbastanza chiara e semplice nel suo utilizzo. Avremmo preferito sicuramente avere funzioni più intuitive e passaggi più semplici anche se ultimamente hanno fatto miglioramenti all’interfaccia per semplificare alcuni passaggi.

Per funzioni e modalità di vendita si sono ispirati sicuramente a Bitdeer da cui hanno anche copiato in parte la tipologia dei packs ed alcune parti grafiche ma hanno scelto di proporre i packs con costi elettrici già inclusi ed una fee di manutenzione molto bassa.

Il fatto di avere delle fee basse è sicuramente cosa positiva ma dobbiamo far notare che i costi per singolo Th/s sono alti, in sostanza non ci detraggono i costi elettrici ogni giorno dal minato ma ce li fanno pagare in anticipo al momento dell’acquisto. 

Forse sarebbe stato più corretto evidenziare questo per chi non ha grande esperienza nel mining.

La nostra esperienza

Siamo utilizzatori della piattaforma da fine 2019, non abbiamo avuto nessun problema con i prelievi e con l’utilizzo della piattaforma. 

Quando ci siamo rivolti al supporto tecnico abbiamo ricevuto risposte in tempi buoni.

Le condizioni dei packs sono abbastanza chiare, purtroppo si può pagare solo con crypto e non è possibile ancora pagare con bonifico bancario e con carte di credito. 

Per quanto riguarda il costo dei packs e delle fee dovete fare bene i conti, non sono ai migliori livelli di mercato, spesso troverete packs simili su altre piattaforme con condizioni migliori ma consigliamo di guardare se ci sono promozioni attive o sconti particolari che potrebbero rendere interessanti alcuni packs.

Vantaggi

  • Interfaccia semplice da usare.
  • Buon supporto al cliente.
  • Esistono foto delle Farms.
  • Packs con fee molto basse.

Svantaggi

  • Non offrono miners in hosting.
  • Poche tipologie di contratti di mining.
  • Mining solo per BTC.
  • Non accettano carte di credito e bonifico bancario.

Conclusione

Miningpal è una piattaforma che non ci convince del tutto per i costi dei packs oltre che per le poche informazioni sull’azienda.

La nostra esperienza è stata comunque positiva anche se non abbiamo investito molto perché non abbiamo trovato cosi convenienti i packs per BTC.

Non hanno il bonifico bancario e le carte di credito tra i metodi di pagamento e questo per alcuni clienti può essere un grande limite.

Se state valutando di investire nel cloud mining di MiningPal vi consigliamo di verificare le condizioni economiche dei packs perché potrebbero non essere le più convenienti sul mercato, meglio comprare quando hanno una promozione attiva o solo dopo aver verificato se sono realmente i più profittevoli sul mercato.

Piattaforma adatta a utenti esperti e meno esperti anche se la necessità di pagare con crypto costringe sicuramente chi si avvicina al cloud mining a comprare prima cryptovalute per effettuare un acquisto.

Il posizionamento avviene sulla base di criteri certi e oggettivi , non “condizionabili “, non è possibile comprare una posizione o recensione migliore.